Home > MICROPROCESSORE MCP 2000-V
MICROPROCESSORE MCP 2000-V

Provvede alla condotta automatica dell’essiccazione del legno tramite il controllo della temperatura e della pressione all’interno della cella, in funzione del tipo di legno, dello spessore e dell’umidità. Ha in memoria 40 programmi, dei quali 30 già impostati dal costruttore e 10 modificabili dall’utilizzatore finale. E possibile collegare il microprocessore ad un qualsiasi computer esterno fino ad una distanza di 500 metri, cosicché l’utilizzatore finale possa controllare dal proprio ufficio lo svolgersi dell’essiccazione, intervenire sui programmi e sul funzionamento della macchina, nonché stampare grafici e tabelle d’essiccazione. Un solo computer esterno può essere collegato fino a 16 celle d’essiccazione dotate ciascuna di un microprocessore.